Nuovi riproduttori acquistati autunno 2012

Nuovi riproduttori nella Koi Farm:
Quest’anno (estate 2012 ndr), per la prima volta nella storia della nostra koi Farm, ci siamo cimentati nella riproduzione delle Showa, la varietà che più di ogni altra necessita di un’accurata selezione degli avannotti, già dalla prima settimana di vita.
Mediamente, in una covata di Showa, il numero di esemplari di buona qualità oscilla tra il 3 e il 5%, una percentuale bassissima rispetto a tutte le altre varietà di koi.
Gli esemplari impiegati in questa prima esperienza con la riproduzione delle Showa sono stati una enorme femmina Shiro Utsuri e due maschi Showa. Il video di questa riproduzione è visibile nelle news.
Nei mesi successivi alla prima selezione degli avannotti, è apparsa evidente la buona qualità delle giovani Showa nate da questo primo “esperimento”, perciò si è deciso di incrementare il numero e la qualità dei riproduttori di questa magnifica varietà, con l’acquisto di nuovi esemplari, tutti provenienti da alcuni dei migliori allevatori giapponesi.
L’esemplare nelle foto 1,2 e 3 è una femmina dal carattere insolitamente socievole per una Showa e proviene dall’allevamento di Marudo, quindi porta nei suoi geni le caratteristiche della linea di sangue Dainichi.
Il maschio della foto 4 proviene dalla koi farm di Ikarashi, un allevatore rinomato in tutto il mondo per l’eccellente qualità delle sue Showa.
La Showa ginrin delle foto 5 e 6 è un maschio, proveniente dalla koi Farm Shinosai. Questa koi Farm è conosciuta principalmente per le sue Hi Utsuri e le sue Showa ginrin.
Il programma per la stagione riproduttiva del 2013 è quello di utilizzare questi due maschi sia sulla femmina Showa di Marudo, sia sulla imponente Shiro Utsuri che già quest’anno ha dato ottimi risultati.
Showa femmina, foto1

Showa femmina, foto2

Showa femmina, foto3

Showa maschio, foto4

Showa maschio, foto5

Showa maschio, foto6

No Comments

    Leave a reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.